Consigli

Froex Trading: il trading online con le coppie di valuta

forex-trading

Come iniziare a fare trading con le coppie di valuta

Nel mercato Forex, le valute sono presenti come coppie con il prezzo di una moneta valutata contro un’altra. Ovviamente, ci sono valute più preziose e altre valute meno preziose che possono anche essere messe a confronto.

Il prezzo per tale valuta è determinato dal mercato Forex

È possibile acquistare o vendere valute come investimento o come forma di speculazione. I prezzi per queste valute sono determinati nei mercati Forex.

Ci sono molti termini da imparare per capire come scambiare in coppie di valuta, vediamo i più importanti:

PIP: I prezzi delle valute sono costituiti da quattro punti decimali. La quarta cifra decimale è il PIP (per lo Yen il secondo decimale è il PIP). Un singolo PIP è una piccola frazione della unità di base di qualsiasi valuta, ma dal momento che le valute sono scambiate in grandi “lotti”, un singolo PIP potrebbe rappresentare centinaia di migliaia di dollari.

I Brokers aggiungono o sottraggono PIPS dal prezzo di mercato reale. Questo è chiamato spread. Lo spred mostra il profitto che il broker vuole realizzare su ogni commercio. E’ una buona idea commerciare attraverso un broker con spread ridotti, il che significa che il broker stesso sta accettando meno profitto per il commercio, nella speranza di compensare le differenze attraverso i volumi.

Tassi di cambio: Le valute sono scambiate nel Forex Trading da dopo la seconda guerra mondiale. Un tempo si sperava che i paesi potessero mantenere i tassi di cambio fissi ma ciò non è accaduto. Ora, tutte le valute del mondo “sono flessibili”, il che significa che il loro prezzo oscilla costantemente contro tutte le altre valute.

Denaro e lettera: Questi sono i termini del Forex per comprare e vendere. Le banche e gli intermediari vendono al prezzo più alto e comprano al prezzo più basso così, godono di un profitto built-in. Allo stesso modo acquistano al prezzo più basso e vendono al prezzo più alto.

Call e put: Un contratto “call” stima che la moneta salirà di valore. Un contratto “put” stima che la moneta scenderà di valore.

Liquidità: Le valute sono scambiate 24/7 in modo che i mercati Forex siano altamente liquidi. Ciò significa che è possibile chiudere una posizione in qualsiasi momento.

Hedge: Le valute sono spesso scambiate come copertura contro le eventuali perdite.

Analisi tecnica:
Questo metodo di analisi rappresenta il sentimento verso una data valuta. E’ importante imparare le basi dell’analisi tecnica prima scambiare con le copie di valuta.

L’analisi fondamentale: Questo dimostra la forza o la debolezza di una moneta. Si pondera la domanda e l’offerta in tale valuta e la stabilità finanziaria nell’economia della valuta. E’ anche importante diventare esperto in analisi fondamentale.


Stop-loss
:
Questo è un ordine che si dà ad un broker per vendere la valuta se il suo valore diminuisce da una determinata percentuale.

Gestione del rischio: C’è sempre un rischio in qualsiasi investimento. La gestione del rischio è l’arte della mitigazione del rischio attraverso l’analisi, la copertura, la disciplina personale, e molta attenzione nel valutare tutte le informazioni che potrebbero influenzare la valuta.

Margine: Questa è una zona di alto rischio per tutti gli operatori, anche per i più esperti. Il margine è l’offerta del broker per fare acquistare più valuta. E’ saggio evitare di acquistare a margine.

Perché si commercia in valute?: Ci sono due ragioni: perché le persone hanno bisogno di una valuta per le imprese e come forma di speculazione.

Come iniziare: Devi registrarti presso un broker online, per poii decidere quale valuta si desidera comprare o vendere.

Conclusione

E’ facile iniziare a fare trading con lo scambio di valute, tanto, che molti nuovi operatori saltano tutte le istruzioni e raccomandazioni alla base del trading e quindi prima che siano veramente pronti.