i migliori cavi usb c lightning

Ora in bundle con ogni nuovo iPhone , un cavo da USB-C a Lightning migliora notevolmente la velocità di ricarica del telefono, a volte aumentando anche la batteria dallo 0 al 50% in 30 minuti o meno. Avrai bisogno di un caricabatterie compatibile , però, perché i nuovi iPhone non vengono più spediti con uno. (La ricarica rapida è disponibile su tutti gli smartphone Apple a partire da iPhone 8. )

Il mercato odierno è ricco di eccellenti cavi da USB-C a Lightning di terze parti che sono più lunghi, più flessibili e più durevoli di quello fornito con il tuo iPhone (che è poco più di 3 piedi). Abbiamo trascorso le ultime settimane a ricercare e testare per scoprire i migliori che vale la pena acquistare da produttori di alto livello come Amazon, Anker e Belkin.

I migliori cavi usb tipo C Lightning con il prezzo giusto tra qualita e prezzo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Isolanews.it – Blog di informazione online

IsolaNews.it Luglio 13, 2020

Come già si sapeva l’emergenza dei migranti sarebbe tornata a far capolino, ciò che rende ancora più complicata la situazione è che molti dei migranti che sono sbarcati nelle coste italiane siano positivi al COVID-19. Non mancano le proteste da parte di alcuni cittadini italiani, tanto che alcuni cittadini hanno dichiarato di voler sporgere anche […]

READ MORE IsolaNews.it Settembre 25, 2019

Quando il T Max era soltanto un’idea gli ingegneri di Iwata capirono subito che una tipologia di progettazione diversa dal solito , che ponesse in primo piano la leggerezza, sarebbe stata la scelta vincente. La Yamaha è riuscita a rivoluzionare il mondo degli scooter con il suo prodotto, lo scooter più sportivo di sempre attuando […]

READ MORE IsolaNews.it Aprile 16, 2019

Quando i trader si iscrivono con Plus500, vengono raccolti i dati sensibili come documenti di identità, carte di credito e molto altro. Plus500 per salvaguardare i propri clienti ha attuato delle misure di sicurezza che sono: Per dimostrare l’identità di un cliente durante il login, ha implementato l’autenticazione a 2 fattori, cioè l’invio immediato del […]

READ MORE IsolaNews.it Giugno 26, 2017

Cos’è il Poker Online Negli ultimi anni il Poker Online ha determinato un considerevole aumento del numero di giocatori di Poker. Ormai i Casinò e le sale da Poker, ovvero i tradizionali luoghi dove si svolge questa attività, richiamano meno chi vuole imparare a giocare, o chi comunque si è avvicinato a questo gioco da […]

READ MORE IsolaNews.it Agosto 31, 2016

Linkbucks è un sistema molto interessante che vi permetterà di generare profitti dai link abbreviati, praticamente un sistema che ti permette di guadagnare soldi, accorciando i collegamenti preferiti e condividendoli su Internet. Come faccio a iniziare? L’idea è molto semplice ed hai solo bisogno solo di registrarti su un sito web denominato “link shortener”, e […]

READ MORE IsolaNews.it Agosto 31, 2016

Come iniziare a fare trading con le coppie di valuta Nel mercato Forex, le valute sono presenti come coppie con il prezzo di una moneta valutata contro un’altra. Ovviamente, ci sono valute più preziose e altre valute meno preziose che possono anche essere messe a confronto. Il prezzo per tale valuta è determinato dal mercato […]

READ MORE IsolaNews.it Agosto 31, 2016

BYOD, condivisione di files e lavoro da remoto sono solo alcuni dei principali fattori di rischio per la sicurezza informatica che devono affrontare oggi le piccole imprese. Oggi il cloudcomputing ha concesso alle piccole imprese di lavorare da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo: possono trasferire facilmente i file tra computer attraverso DropBox, effettuare video-conferenze […]

READ MORE

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Salute Archivi – Isolanews.it

IsolaNews.it Luglio 13, 2020

Come già si sapeva l’emergenza dei migranti sarebbe tornata a far capolino, ciò che rende ancora più complicata la situazione è che molti dei migranti che sono sbarcati nelle coste italiane siano positivi al COVID-19. Non mancano le proteste da parte di alcuni cittadini italiani, tanto che alcuni cittadini hanno dichiarato di voler sporgere anche […]

READ MORE

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Nuovi sbarchi di migranti ed emergenza COVID-19 – Isolanews.it

Come già si sapeva l’emergenza dei migranti sarebbe tornata a far capolino, ciò che rende ancora più complicata la situazione è che molti dei migranti che sono sbarcati nelle coste italiane siano positivi al COVID-19.

Non mancano le proteste da parte di alcuni cittadini italiani, tanto che alcuni cittadini hanno dichiarato di voler sporgere anche denuncia.

La situazione si sta facendo sempre più complicata.

Sono 28 i migranti sbarcati a Roccella Jonica affetti da COVID-19, le persone provengono dal Pakistan, sono stati di conseguenza smistati nei centri di accoglienze e messi in isolamento, questi fatti assai spiacevoli per tutte le parti, portano ancora più tensione nella Nazione.

Purtroppo le storie dietro i migranti sono spesso dolorose e di privazione dei diritti umanitari, a Roccella ci sono anche molti ragazzi senza genitori, ma non è tutto perché tra questi ragazzi ci sono 5 positivi al COVID-19.

La Governatrice della Calabria chiede una nave da crociera per ospitare gli infetti, la nave rimarrebbe ancorata al porto di Agrigento.

Nel frattempo il Ministero dell’Interno e il Ministero delle Infrastrutture stanno valutando l’ipotesi di avviare una procedura d’urgenza per individuare una seconda nave destinata ai periodi di quarantene dei migranti, inoltre si sta cercando di rafforzare i presidi di sorveglianza delle strutture attualmente utilizzate per l’isolamento dei migranti, le strutture ipotizzate sono il Celio, le Cecchignola e le varie strutture militari dismesse.

La situazione è sempre più accesa e si pensa ad una massiccia seconda ondata della pandemia, arginare sia i focolai interni che quelli esterni è essenziale per non rientrate nel Loop del lockdown.

Secondo i dati raccolti nello scorso anno sono arrivate in modo clandestino 3.165 persone, invece dall’inizio del 2020 sono arrivate bene 8.087 persone, il picco è stato registrato venerdì 10 luglio con 395 migranti sbarcati.

L’arrivo dei migranti è coinciso con il rialzo della curva dei contagi, tanto che questo problema è tornato ad essere sotto i riflettori.

La struttura di accoglienza di Lampedusa è ormai satura, sono 700 le persone ospitate, il numero massimo di capienza della struttura è di 100. Il presidente delle Regione ha richiesto lo stato d’emergenza, sono stati inviati tamponi e altre attrezzature per mappare la positività al COVID-19 tra i 700 migranti.

Situazione COVID-19 in Italia

Non da meno è la situazione COVID-19 nella penisola, i casi di Coronavirus registrati al 12 luglio sono 243.061, con un aumento di 234 unità, continua la regione Lombardia ad essere la più colpita, a seguire l’Emilia Romagna, Calabria e Veneto.

Le terapie intensive vedono 68 persone ricoverate, ma sono 18 le regioni italiane che sono arrivare a quota zero decessi.

Le regioni con un rischio più elevato da contagio

Sono 10 le regioni con un maggior rischio di contagio e allerta focolai, ecco perché il Governo sta valutando di posticipare la fine dello stato di emergenza.

Ci sono circa 600 focolai attivi e in molte regioni continuano ad esserci dei numeri troppo elevati di circolazione del virus.

Cambia il grado di contagio per 10 regioni da basso a moderato, purtroppo sta salendo il fattore R-t in molte regioni, non è escluso un inasprimento delle misure di contenimento.

Le nuove misure di contenimento

Domani 14 luglio il nuovo DPCM del 2020, nel testo le nuove misure del decreto:

  • Stop fino al 31 luglio per discoteche, congressi fiere,
  • Fino al 31 luglio vietati gli assembramenti;
  • Ancora è obbligatorio l’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi e nei mezzi di trasporto, rimane sempre attivo il distanziamento di un metro;
  • Rimangono invariate le sanzioni penali per chi viola la quarantena;
  • Divieto di ingresso in Italia per chi ha aggiornata da 14 paesi detti a rischio;
  • Divieto di ingresso o di rimpatrio immediato;
  • Nei luoghi di culto rimane invariato l’utilizzo della mascherina;
  • Nei Cinema, Teatri e auditorium rimangono i posti sfalsati;
  • Protocolli sicurezza per le aziende;
  • I bambini possono giocare all’aria aperta, con le dovute sicurezza;
  • Rimane invariata per Pub, Bar e gelaterie.

I contagi nel mondo

I contagi nel mondo non tendono a diminuire e l’America è sotto assedio.

Sono più di 12.580.000 i positivi da COVID-19 in tutto il mondo, questa pandemia ha causato molti morti e per ora il paese più colpito sono gli Stati Uniti con bene 3.242.073 casi e 134.729 decessi. A seguire il Brasile, Regno Unito ,Italia e Messico.

L’OMS ha registrato un nuovo picco di contagi e chiedere di seguire le misure imposte per non ricadere nel vortice, la Catalogna intanto ha dovuto chiudere 8 comuni a causa di un aumento dei contagi.

Dopo mesi che è iniziato questa disgrazia di stampo mondiale anche il Presidente Trump ha deciso di indossare la mascherina.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sociale Archivi – Isolanews.it

IsolaNews.it Luglio 13, 2020

Come già si sapeva l’emergenza dei migranti sarebbe tornata a far capolino, ciò che rende ancora più complicata la situazione è che molti dei migranti che sono sbarcati nelle coste italiane siano positivi al COVID-19. Non mancano le proteste da parte di alcuni cittadini italiani, tanto che alcuni cittadini hanno dichiarato di voler sporgere anche […]

READ MORE

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

5 suggerimenti per migliorare il tuo business Cybersecurity – IsolaNews.it :: News online

BYOD, condivisione di files e lavoro da remoto sono solo alcuni dei principali fattori di rischio per la sicurezza informatica che devono affrontare oggi le piccole imprese.
Oggi il cloudcomputing ha concesso alle piccole imprese di lavorare da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo: possono trasferire facilmente i file tra computer attraverso DropBox, effettuare video-conferenze in tutto il paese con Skype, e lavorare da smartphone e tablet senza andare in ufficio.

Molti imprenditori hanno imparato nel modo più duro, il compromesso per l’utilizzo di tali strumenti a causa della potenziale e grave violazione dei dati.
Gli esperti in sicurezza hanno condiviso i loro pensieri sulle migliori pratiche informatiche e stilato 5 suggerimenti per migliorare le vostre politiche di sicurezza per il vostro business.

1) Controlla il tuo accesso di amministratore

La ricerca ha dimostrato che i privilegi di amministratore è una delle più grandi minacce alla sicurezza del tuo sito. Eppure, molti imprenditori non spendono il proprio tempo per migliorare le impostazioni e le limitazioni di accesso adeguandole ai dipendenti non-admin, soprattutto quando tali lavoratori utilizzano i propri dispositivi.

“Politiche e meccanismi di sicurezza devono essere messi in atto per l’accesso a dati aziendali da dispositivi personali, occorre un controllo su chi ha i privilegi per l’esecuzione delle applicazioni aziendali da dispositivi in modo da minimizzare il rischio di perdita o danneggiamento dei dati.”

2) Sicurezza a strati

Tenete protetti i dati importanti, non sprecare risorse preziose in materia di sicurezza di alto livello per tutto, il consiglio è di assumere un approccio multilivello della sicurezza.

“Applica diverse classificazioni di sicurezza durante la connessione.”

E’importante applicare un livello adeguato di sicurezza, ma non dimenticare che gli hacker hanno più probabilità di passare attraverso aree deboli.

3) Chiedete informazioni sulle politiche di cyberinsurance

Negli ultimi anni, le politiche di cyberinsurance sono diventate un’opzione sempre più popolare per le piccole imprese che cercano di proteggere le informazioni sulle carte di credito, nomi dei clienti, gli indirizzi e altri dati sensibili memorizzati nei sistemi online. I “cyber-rischi” non sono in genere coperti da assicurazione di responsabilità civile in generale, quindi è importante scoprire quali servizi sono disponibili per ogni tipo di copertura da questi attacchi.

La Cyberinsurance non è necessaria ad ogni azienda, ma se lo è, dovete parlare con il vostro agente di assicurazione e prendere in considerazione tutte le opzioni.

4) I dispositivi personali

Permettere ai dipendenti di utilizzare dispositivi personali per il lavoro significa che avrete bisogno di un qualche tipo di sistema di monitoraggio per proteggere tutti i dati dell’azienda. Questo può far sì che i dipendenti possono sentire che la loro privacy sia stata invasa.

“Guadagnare la fiducia dei vostri dipendenti mediante l’attuazione di norme sulla privacy che permette solo il monitoraggio delle funzioni legate al lavoro sui loro dispositivi”.

Evitare politiche rigide di blocchi di siti e applicazioni, e assicuratevi che il contenuto personale non sia cancellato senza l’autorizzazione dei dipendenti”.
Se una violazione dei dati si verifica in un dispositivo personale che ha bisogno di essere visionato, dovete gestire la situazione in modo molto delicato.

5) Processi in atto

Un software di sicurezza e uno strumento a guardia delle violazioni dei dati, ma la tecnologia da sola non è sufficientea dare la risposta ai vostri problemi di sicurezza informatica.

“La vera soluzione è una combinazione di persone, processi e tecnologia”.

Fare Trading online

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La psicologia del giocatore di poker – IsolaNews.it :: News online

Negli ultimi anni il Poker Online ha determinato un considerevole aumento del numero di giocatori di Poker. Ormai i Casinò e le sale da Poker, ovvero i tradizionali luoghi dove si svolge questa attività, richiamano meno chi vuole imparare a giocare, o chi comunque si è avvicinato a questo gioco da poco tempo.

La causa di questo potrebbe essere che molti di questi posti si potrebbero trovare lontano da casa, e quindi scomodi da raggiungere, a differenza del Poker Online che si può praticare comodamente da casa. Un’altra causa potrebbe essere che spesso i Casinò sono normalmente riluttanti a promuovere il Poker, essendo quest’ultimo un gioco poco redditizio per queste strutture.

I siti online, invece offrono la possibilità di giocare a Poker con delle spese minori. In più per i principianti, questa modalità di gioco potrà essere di aiuto, perché ad esempio le piattaforme indicano quando è il proprio turno, permettendo inoltre di giocare anche con quantità notevolmente contenute di denaro.

Frodi nel poker online?

Certo ci sta il fatto che nel Poker Online ci sia più possibilità di incorrere in qualche tipo di frode, ma se ci si iscriverà in un sito legale, certificato, a differenza dei Casinò, i gestori di un sito di Poker Online hanno molti più strumenti a disposizione per identificare e individuare comportamenti scorretti da parte dei giocatori, rispetto agli addetti alla sicurezza dei Casinò.

Per iniziare finalmente a giocare, l’unica cosa di cui si avrà bisogno sarà un computer, o qualsiasi dispositivo che dia la possibilità di connettersi ad internet,

anche se non tutte le piattaforme offrono la possibilità di giocare tramite questi dispositivi. Per quanto riguarda invece i computer, anche uno vecchio potrà andare bene, perché i software dei Poker Online di solito non richiedono né specifici componenti a livello grafico, né sistemi particolari.

La psicologia del giocatore di Poker

Essere un buon giocatore implica molto di più che saper calcolare i pot odds e sapere quali carte giocare. I migliori giocatori sono quelli che riescono a mantenere la freddezza anche dopo un brutto colpo o una serie negativa. Vi saranno delle volte in qui avrete una mano straordinaria, ma con la quale vi batteranno comunque.

In particolare quando si è dei giocatori principianti, alle prime brutte perdite potrà capitare di cadere in una spirale negativa. Si potrà rischiare di non fidarsi più di nessun giocatore e di finire ad esempio di andare in all-in con una mano mediocre, perdendo tutto.

In altre parole, ci si potrà bloccare, andare in tilt, ma questo però in un momento diverso potrà succedere comunque a tutti, anche ai più capaci giocatori potrebbe capitare di rimanere profondamente turbati dopo una brutta sconfitta, ma di certo essi, a differenza di un giocatore principiante, non lasciano che questa influisca poi troppo sull’intera partita.

Qual è il problema principale?

Il problema centrale sta nel fatto che molti giocatori hanno di solito problemi a controllare le proprie emozioni, perché quasi sicuramente è ciò che differenzia i grandi giocatori dai buoni giocatori, i quali potrebbero vincere molto di più se riuscirebbero a tenere meglio sotto controllo il proprio umore.

Si potranno anche imparare tutte le tecniche e le strategie esistenti e arricchirsi così dei migliori strumenti per giocare al Poker, ma se non si riuscirà a mantenere la calma durante il gioco, si potrà perdere di sicuro.

psicologia-giocatore-di-poker-1-1024x683-8191099 psicologia giocatore di poker

Quando capiterà quindi di rimanere turbati dopo un brutto colpo, si consiglia di smettere di giocare, almeno fino a quando non si sarà tornati in se stessi.

Potrà anche succedere che vi saranno volte, in cui le serie di partite negative dureranno molto più a lungo di quanto avrete immaginato, ma se giocherete ogni mano come dovreste, allora si sarà fatto tutto il possibile, si dovrà semplicemente mantenere un approccio positivo e avere la pazienza di aspettare.

Il distacco emotivo è importante

Si raccomanda di rimanere emotivamente distaccati da ciascuna mano e da ciascun piatto, ma molti giocatori trovano difficile rimanere distaccati, per il fatto che c’è sempre comunque del denaro in gioco. Bisognerà tenere conto che è normale ed è anche positivo lasciarsi prendere leggermente dal momento, poiché altrimenti potrà sembrare che non si avrà cura di ciò che si investirà, ma bisognerà porsi un limite, perché spesso i giocatori che si fanno coinvolgere troppo dalle proprie emozioni rischiano di prendere delle pessime decisioni.

Iniziano a giocare in modo sconnesso, provando a recuperare ogni mano persa. Potrà capitare ad esempio che giocatori che hanno giocato online vincendo per settimane, potranno riuscire a perdere tutto in una sola mano, perché potrà succedere che dopo una mano sfortunata, cercheranno di recuperare tutto e subito, arrivando a perdere ciò che avevano faticosamente guadagnato in più giorni di gioco. Sarà bene tenere chiaro in mente, che non si è invincibili.

Potrà capitare di prendere delle decisioni sbagliate, oltre a quando si sarà arrabbiati, anche quando si sarà felici, eccitati, quindi si potrà perdere la ragione anche vincendo, perché ci si potrà sentire imbattibili.

Sentirsi vincenti e perdenti

Una raccomandazione è che non ci si dovrà sentire vincitori con la testa, così come non ci si dovrà sentire perdenti. Non bisognerà pensare che la fortuna sia dalla vostra parte, perché la stessa fortuna potrebbe farvi perdere da un momento all’altro, abbandonarvi. Si potrà vincere più di quanto si potrà soltanto se si giocheranno le giuste mani, se si considereranno gli odds e si terranno sotto controllo le proprie emozioni.

Sarà inoltre importante non portare il proprio stress sul tavolo del Poker.

A meno che non si riesca a tenere la propria vita personale completamente distaccata dal tavolo del poker, si suggerisce di prendersi una piccola pausa nel caso in cui si starà passando un periodo difficile nella propria vita, perché si potrà rischiare di incorrere nell’errore di pensare che il Poker potesse essere una distrazione positiva, ma purtroppo, anche con il massimo sforzo, si rischia di non riuscire a tenere bada gli impulsi, iniziando così a perdere ripetutamente, commettendo errori da principianti.

Avvertenze principali

Per evitare quindi di perdere il controllo delle vostre emozioni, si consiglia di cercare di mantenere una lucidità sulla vostra emotività, ad esempio se si capirà che il piatto vi starà influenzando psicologicamente, sarà meglio lasciarlo stare il tavolo. Sarà importante imparare a gestire il vostro tempo, ad esempio decidendo di giocare per solo un’ora o due per volta, dove una volta trascorso questo tempo, si dovrà fare qualcos’altro.

Fondamentale sarà capire il proprio grado di tolleranza, come ad esempio quante volte si potrà essere battuti senza che la cosa vi faccia innervosire, ed una volta che si sarà raggiunto il proprio limite, sarà meglio fermarsi per un po’.

Tenere ben presente il proprio Bankroll. Sarà corretto fissarsi un limite su quanto si deciderà spendere in una sessione di gioco, dove una volta raggiunto il proprio limite, si dovrà lasciare il tavolo. Con l’esperienza e con un po’ più di autodisciplina e controllo di se stessi, delle proprie emozioni, si potrà poi riuscire a giocare con più serenità e divertimento.

www.confrontapoker.com

Inizia a guadagnare online

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Guadagnare online? Prova Linkbucks – IsolaNews.it :: News online

Linkbucks è un sistema molto interessante che vi permetterà di generare profitti dai link abbreviati, praticamente un sistema che ti permette di guadagnare soldi, accorciando i collegamenti preferiti e condividendoli su Internet.

Come faccio a iniziare?

L’idea è molto semplice ed hai solo bisogno solo di registrarti su un sito web denominato “link shortener”, e uno dei migliori è Linkbucks, e in questo sito tutto quello che dovete fare è cliccare sul pulsante arancione sulla destra (Sign-In) e riempire tutti i dati richiesti.

“E’ importante inserire dati veritieri perché dopo non potrete incassare i vostri guadagni”.

Una volta registrati potrete accedere al pannello di controllo dove troverete tutte queste opzioni:

Linkbucks-1

Per iniziare a fare soldi dovete solo andare a creare legami e riempire i pochi dettagli che vi vengono richiesti.

Linkbucks-2

1) Convertire i Link: Inserire il link che si vuole accorciare.
2) Contenuto: Qui ci viene chiesto se il contenuto del collegamento è per tutte le età o solo per gli adulti (+18).
3) Tipo di annuncio: Qui ci sono 2 opzioni e dovete attendere 5 secondi prima di poter visualizzare i contenuti del collegamento. Questa opzione consente di visualizzare i contenuti del sito web senza prima completare un’azione come ad esempio la compilazione di un sondaggio, che se da un lato genera più soldi rende le persone meno interessati ai tuoi link.
4) Alias URL: in questo momento avete creato il vostro link, è possibile scegliere più domini, quest’ultima azione e non influenza il reddito.

Linkbucks-3

Ora, tutto quello che dovete fare e aspettare che un utente prema sull’annuncio per visualizzare il contenuto del tuo link e con questa semplice azione hai iniziato a fare soldi permettendoti di lavorare da casa.
www.civit.it/lavorare-da-casa

Forse ti stai chiedendo che tipo di collegamento è possibile utilizzare, perché i collegamenti che funzionano meglio sono i files che vengono caricati direttamente da Internet, personalmente ho già provato e il traffico che viene generato può farti guadagnare fino a € 1.000,00 al mese.

Il sistema di affiliazione

Mentre ci sono molte persone che fanno soldi accorciando i collegamenti, sono molto pochi quelli che si rendono conto che ci sono altri modi per generare denaro, un esempio è il sistema di appartenenza che ha Linkbucks, l’idea è molto semplice basta passare dai Referenti (referral).

Linkbucks-4

Ora hai bisogno del tuo link di affiliazione:

Linkbucks-5

Ora la parte che può essere più difficile è spiegare alle persone come Linkbucks genera guadagni, e se si riesce a spiegare bene a loro e incoraggiarli a lavorare con voiregistrandosi attraverso il tuo link di affiliazione, riceverai il 20% dei profitti che il vostro referral realizza.

Per iniziare provate a convincere i vostri amici e familiari.

https://www.linkbucksmedia.com/

Fare trading online

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Froex Trading: il trading online con le coppie di valuta – IsolaNews.it :: News online

Nel mercato Forex, le valute sono presenti come coppie con il prezzo di una moneta valutata contro un’altra. Ovviamente, ci sono valute più preziose e altre valute meno preziose che possono anche essere messe a confronto.

Il prezzo per tale valuta è determinato dal mercato Forex

È possibile acquistare o vendere valute come investimento o come forma di speculazione. I prezzi per queste valute sono determinati nei mercati Forex.

Ci sono molti termini da imparare per capire come scambiare in coppie di valuta, vediamo i più importanti:

PIP: I prezzi delle valute sono costituiti da quattro punti decimali. La quarta cifra decimale è il PIP (per lo Yen il secondo decimale è il PIP). Un singolo PIP è una piccola frazione della unità di base di qualsiasi valuta, ma dal momento che le valute sono scambiate in grandi “lotti”, un singolo PIP potrebbe rappresentare centinaia di migliaia di dollari.

I Brokers aggiungono o sottraggono PIPS dal prezzo di mercato reale. Questo è chiamato spread. Lo spred mostra il profitto che il broker vuole realizzare su ogni commercio. E’ una buona idea commerciare attraverso un broker con spread ridotti, il che significa che il broker stesso sta accettando meno profitto per il commercio, nella speranza di compensare le differenze attraverso i volumi.

Tassi di cambio: Le valute sono scambiate nel Forex Trading da dopo la seconda guerra mondiale. Un tempo si sperava che i paesi potessero mantenere i tassi di cambio fissi ma ciò non è accaduto. Ora, tutte le valute del mondo “sono flessibili”, il che significa che il loro prezzo oscilla costantemente contro tutte le altre valute.

Denaro e lettera: Questi sono i termini del Forex per comprare e vendere. Le banche e gli intermediari vendono al prezzo più alto e comprano al prezzo più basso così, godono di un profitto built-in. Allo stesso modo acquistano al prezzo più basso e vendono al prezzo più alto.

Call e put: Un contratto “call” stima che la moneta salirà di valore. Un contratto “put” stima che la moneta scenderà di valore.

Liquidità: Le valute sono scambiate 24/7 in modo che i mercati Forex siano altamente liquidi. Ciò significa che è possibile chiudere una posizione in qualsiasi momento.

Hedge: Le valute sono spesso scambiate come copertura contro le eventuali perdite.

Analisi tecnica:
Questo metodo di analisi rappresenta il sentimento verso una data valuta. E’ importante imparare le basi dell’analisi tecnica prima scambiare con le copie di valuta.

L’analisi fondamentale: Questo dimostra la forza o la debolezza di una moneta. Si pondera la domanda e l’offerta in tale valuta e la stabilità finanziaria nell’economia della valuta. E’ anche importante diventare esperto in analisi fondamentale.


Stop-loss
:
Questo è un ordine che si dà ad un broker per vendere la valuta se il suo valore diminuisce da una determinata percentuale.

Gestione del rischio: C’è sempre un rischio in qualsiasi investimento. La gestione del rischio è l’arte della mitigazione del rischio attraverso l’analisi, la copertura, la disciplina personale, e molta attenzione nel valutare tutte le informazioni che potrebbero influenzare la valuta.

Margine: Questa è una zona di alto rischio per tutti gli operatori, anche per i più esperti. Il margine è l’offerta del broker per fare acquistare più valuta. E’ saggio evitare di acquistare a margine.

Perché si commercia in valute?: Ci sono due ragioni: perché le persone hanno bisogno di una valuta per le imprese e come forma di speculazione.

Come iniziare: Devi registrarti presso un broker online, per poii decidere quale valuta si desidera comprare o vendere.

Conclusione

E’ facile iniziare a fare trading con lo scambio di valute, tanto, che molti nuovi operatori saltano tutte le istruzioni e raccomandazioni alla base del trading e quindi prima che siano veramente pronti.

Inizia a guadagnare online

5 consigli per migliorare il tuo business cybersecurity

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

8hanw – IsolaNews.it :: News online

psicologia-giocatore-di-poker-e1498479037224-5223949

Cos’è il Poker Online Negli ultimi anni il Poker Online ha determinato un considerevole aumento del numero di giocatori di

Continua a leggere linkbuks-1-2136433

Linkbucks è un sistema molto interessante che vi permetterà di generare profitti dai link abbreviati, praticamente un sistema che ti

Continua a leggere forex-trading-1010702

Come iniziare a fare trading con le coppie di valuta Nel mercato Forex, le valute sono presenti come coppie con

Continua a leggere cybersecurity-1200x529-1751810

BYOD, condivisione di files e lavoro da remoto sono solo alcuni dei principali fattori di rischio per la sicurezza informatica

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento